La violenza control le donne - Comune di Corinaldo

FAMIGLIA, SCUOLA, GIOVANI | Pari opportunità | La violenza control le donne - Comune di Corinaldo

 

Le  pari opportunità

 

Il principio di “pari opportunità” abbraccia tutto quel complesso di disposizioni legislative poste in essere allo scopo di eliminare le disparità fra uomo e donna in diversi ambiti, che spaziano dalla formazione scolastica e professionale, all’accesso al mercato del lavoro ed alla progressione di carriera. Nel tempo questo principio si è esteso ad altre forme di discriminazione, ponendosi di garantire pari dignità ed opportunità ai disabili ed, in generale, osteggiando ogni forma di discriminazione basata sull'età, sull'etnia, sulla fede, che nega, pertanto, per principio, ad una categoria di persone, quei diritti che sono garantiti a tutte le altre, soprattutto nel campo del lavoro e della giustizia.

L’impegno di questo Assessorato è  quindi quello di sviluppare attività ed “Azioni positive” tese a  diffondere una cultura del rispetto, dell’accoglienza e dello scambio fra persone e culture differenti, volte ad abbattere pregiudizi e le discriminazioni.
Tre le linee fondamentali di intervento:
1. Lavorare costantemente  per combattere la violenza sulle donne e nel favorire una corretta cultura del rispetto di esse, soprattutto partendo dagli aspetti educativi delle giovani generazioni.

2. Sostenere e sviluppare il  tema della conciliazione dei tempi vita/lavoro

3. Promuovere  la conoscenza del mondo femminile, anche sotto l’aspetto artistico, culturale, storico e lavorativo.
L’assessora alle pari opportunità
Giorgia Fabri


Comune di Corinaldo -  Pari Opportunità
Assessora Giorgia Fabri  -----  Tel 349.4231696  g.fabri@corinaldo.it
Dirigente  Paola Lorenzetti  -----  Tel. 071/7978602  p.lorenzetti@corinaldo.it


PROGETTI

1.  PARCHEGGI ROSA
2.  Istituiti con delibera n° 155/2012 i  “PARCHEGGI ROSA”  intendono migliorare i requisiti di accoglienza e fruibilità urbana, promuovendo,nel contempo, una complessiva azione di attenzione culturale e di sensibilità sociale nei confronti delle famiglie che abitano o sono ospiti della nostra città.
I Parcheggi Rosa sono stalli di cortesia e quindi costituiscono un semplice invito a lasciare il posto libero alle donne in stato di gravidanza e ad adulti con bambini piccoli, nelle zone della città in cui è più difficile trovare un posto libero, in prossimità di servizi pubblici.
Non sono previsti dal codice della strada, pertanto chi li occuperà senza averne diritto non riceverà alcuna sanzione.

Per vedere dove sono ubicati vai alla mappa (sentire il comandante se può procurarcela)


 
3.  BAMBINI IN COMUNE 
E’ stato allestito un piccolo spazio all’interno del comune denominato “BAMBINI IN? COMUNE” per intrattenere (con disegni,  libri e giochi) i bambini mentre i loro genitori accedono ai servizi comunali.

 

 

 

 

 


ATTIVITA’


GIORNATA DELLA DONNA 2016 
 

 

AZIONI DI CONTRASTO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

La violenza contro le donne è un problema che ha gravi conseguenze sociali ed è purtroppo molto diffuso in Italia e nel mondo . Le espressioni  “violenza contro le donne” e “violenza di genere” sono riferite ad una serie di  vari e diversificati  abusi commessi sulle donne, che hanno tutti la loro  origine dalle disuguaglianze di genere.
Da qualche tempo - fortunatamente questo tema  è sempre di più al centro del dibattito pubblico probabilmente perché,  persino in un'epoca che si professa civilizzata come la nostra , il fenomeno sta davvero raggiungendo dimensioni che definire barbariche è davvero poco .
L’Amministrazione comunale ha voluto perciò mettere in piedi un percorso fatto di approfondimenti ,  di  iniziative culturali volte a sensibilizzare l'opinione pubblica , di reiterati  interventi educativi per le giovani generazioni  all’interno delle scuole , sempre agendo in rete con gli enti sovraordinati e le associazioni dedicate. 

  Questo è il numero nazionale antiviolenza donna: è attivo 24 ore su 24  tutti i giorni dell'anno.  E’  accessibile dall'intero territorio nazionale gratuitamente sia da rete fissa che mobile, con un'accoglienza disponibile nelle lingue italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo.

 

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE  (25 NOVEMBRE 2015)

 

 

 

 

"FEROCIA. FATECI SMETTERE QUESTO SPETTACOLO" in anteprima nazionale al Teatro Goldoni  ( 30 GENNAIO 2016)

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1097 valutazioni)