XI BIENNALE CITTÀ DI CORINALDO/SENIGALLIA - Comune di Corinaldo

archivio notizie - Comune di Corinaldo

XI BIENNALE CITTÀ DI CORINALDO/SENIGALLIA

 

Domenica 28 luglio alle ore 17.00

 

INAUGURAZIONE XI BIENNALE CITTÀ DI CORINALDO/SENIGALLIA

 

Teatro Carlo Goldoni, Via del Corso 66

 

Inaugurazione della mostra d’arte “Omaggio ad Artemisia Gentileschi”, aperta fino all’8 settembre.

 

 

Domenica al Teatro Carlo Goldoni di Corinaldo inaugurazione dell’International Award for Culture

di ANNA GROSSI*

CORINALDO – Con l’XI Biennale di Arte e Letteratura “Città di Corinaldo / Senigallia, 2019, “Sospiro del Mondo” omaggio ad Artemisia Gentileschi, il Capricorno Associazione Culturale favorisce, nella continuità di una linea già intrapresa da diversi anni, occasioni di incontro tra esperienze artistiche diverse.

In questa ottica si inserisce la Biennale di Arte e letteratura “Città di Corinaldo / Senigallia, 2019”

L’incontro-confronto di queste diverse esperienze artistiche (inaugurazione in programma domenica 28 luglio, alle ore 17.30, al Teatro Carlo Goldoni di Corinaldo) costituisce un momento culturale di notevole interesse, che  caratterizza peculiarmente la manifestazione.

Ciò consente di individuare le attuali linee della ricerca artistica nel campo plastico e pittorico. Tutte le opere presenti costituiscono l’espressione tangibile di una linea approfondita di ricerca alla produzione artistica contemporanea, sostenuta dalla esigenza di una verifica critica dei mezzi di rappresentazioni e di espressione.
La manifestazione inoltre tende a mettere in evidenza i diversi livelli di connessione dei linguaggi visivi. Questa Biennale costituisce perciò un momento culturalmente forte e significativo con artisti provenienti da, Italia, Francia, Olanda, Bulgaria, Russia,  Guatemala, fino a raggiungere  un elevato livello di Arte mondiale.

Tale infatti è la vera bellezza in questa mostra, essa penetra ed emoziona, avvolge e cattura l’anima e la rende “sua dolce prigioniera”. La bellezza vera accende, in chiunque ad essa si accosti, la nostalgia che dimora in quella scintilla di meraviglia, celata in ognuno di noi, che aspetta soltanto di essere tonificata dal soffio dell’arte per divampare come fuoco.

Vanno in scena: Maria Rita Meloni,  Daniela Renzi, Maurizio Santori, Boris Dimitrov, Daniel Jaslet, Ivana Magagnino, Violetta Grossi, Elvio Angeletti, Georges Santi, Antonio Faetanini, Danila Cassan, Gresta Vanni, Leopold Van  Itallie, Stefania Mari, Lorena Cattelain, Rossella Arcangeli, Alexey Yarygin, Nataliia Tcekhomskaia,

Felix Volossenkov, Maria Antonietta Magro, Carla Brunitto, Anna Grossi.

*Critica di Arte e Letteratura


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (54 valutazioni)